Rider e rider

Quattro mila assunti. I rider non sono più “lavoratori autonomi”. Just Eat ha lasciato perdere il contratto nazionale di lavoro che era stato inventato da AssoDelivery, l’associazione che riunisce la maggior parte delle piattaforme delle consegne del cibo, e l’Ugl, il...

Obiezione di coscienza di gregge

Ho letto con attenzione la polemica, che condivido per altro, intorno alla vicenda dei sanitari novax. Faccio parte degli oltranzisti, ammetto, per i quali il vaccino dovrebbe essere pratica obbligatoria dalla quale dovrebbero essere esentati solo coloro i quali il...

Il bel mondo degli immuni

Lo so, lo so, che è anche un peccato capitale, ma ieri milanesi vaccinati vi ho invidiati, ho proprio rosicato da morire. Io con mascherina e un foglietto con su scritto per quale non prorogabile motivo avevo lasciato le mura di casa e voi, belli come il Sole, in giro...

Fragili e più fragili

Nelle scorse ore è morta all’ospedale Sant’Orsola di Bologna una bambina di 11 anni.A ucciderla è stato il covid. La ragazzina di Finale Emilia aveva patologie pregresse e anche gravi o per dirla con il “medichese” della nota stampa dell’Ausl di Modena: «Sulla piccola...

Caprette in dad

Eccola qua la didattica a distanza, la famigerata dad. Lei è Fiammetta e la foto che la ritrae, in mezzo alle capre (sì, sì sono capre) è di Massimiliano, che è suo padre. Lo so, il volto non lo vedete bene, e va bene così perché con i minori, la signorina ha 10 anni,...

#NoDeliveryDay

La sera del 22 gennaio dello scorso anno, in piazzale Lodi a Milano, nel tratto di pista ciclabile che va da piazzale Corvetto verso il centro, quello, per chi è pratico, che contro ogni logica poco dopo s’interrompe facendo perdere ogni protezione dalle auto al...

La paura di volare

Tanti anni fa, su un volo che mi portava da Ginevra a New York, qualcuno disse che saremmo stati per aria abbastanza a lungo perché nessuno avesse paura. L’argomentazione era più o meno la seguente: nessuna donna o uomo poteva tremare, urlare, piangere per tutte le,...

La brutta aria lombarda

Il lockdown è finito. Non so se in tutta la Lombardia, ma a Milano la zona rossa è bella che andata. Un po’ ci si è creduto e poi, il primo giorno butti la pattumiera, il secondo vai a prendere il giornale, il terzo fai la spesa, il quarto un bancomat, al quinto fai...

L’inclusione negata

Ci sono i terrapiattisti, quelli che hanno visto Elvis Presley con Michael Jackson a passeggio settimana scorsa e, poi, ci sono coloro che pensano che l’andare a scuola sia sicuro e che gli studenti dovrebbero tornare subito in presenza. Questa è la premessa doverosa...